Risotto con Carciofi

Procedimento

  1. Pulire i carciofi eliminando i gambi, le foglie esterne più spesse e lasciare solo quelle tenere. Recidere le estremità legnose.
  2. Tagliare i cuori di carciofo a metà, privarli della “barbetta interna”.  Affettare.
  3. Immergere i carciofi in acqua e succo di limone per non farli annerire.
  4. Mettere in una padella antiaderente l’Olio Extra Vergine di Oliva, uno spicchio di aglio sbucciato, i carciofi e regolare di sale e pepe. Far cuocere a fuoco dolce per circa 10-15 minuti. Se i carciofi si asciugano troppo, aggiungere un pò di brodo vegetale. (A piacere è possibile aggiungere anche un pò di cipolla tritata oppure uno scalogno tritato).
  5. Eliminare l’aglio.
  6. In una casseruola a parte versare l’Olio Extra Vergine di Oliva e far imbiondire mezza cipolla tritata oppure uno scalogno tritato.
  7. Unire il riso, aggiustare di sale, far tostare.
  8. Sfumare il riso con il vino bianco e far evaporare completamente.
  9. Aggiungere un mestolo di brodo caldo e mescolare
  10. Proseguire la cottura versando man mano il brodo e mantecando
  11. Quando il riso è giunto a cottura unire i carciofi.
  12. Spegnere il fuoco.
  13. Aggiungere il Parmigiano Reggiano grattugiato, il burro e amalgamare.
  14. Servire.

 

Ingredienti

300Gr di riso Vialone Nano oppure Carnaroli

4  Carciofi

1 spicchi di aglio

1 cipolla oppure scalogno

Olio extravergine di oliva

Brodo vegetale q.b.

Parmigiano Reggiano oppure Grana Padano DOP

Vino bianco fermo q.b.

Mezzo limone

Sale

Pepe

Burro q.b.