Trabucco

Trabucco Dagli scogli al mare. Altissimi sulle palafitte, come su trampoli. Sommersi. Emergono, quasi timidi. Antichissimi. Giochi di legno d'Aleppo, fili, travi e reti che aspettano pesci. Raccontano di un legame profondo, dell'uomo e il suo mare iracondo. Dai Fenici, forse, affidati a contadini  che si fanno pescatori, depositari, custodi. Curiosi. Ascoltano il mare ed [...]