Tè alla Menta – il Rito

mint tea (Renato Corradi)

Il Tè è una bevanda speciale, diversa dalle altre perché, quando diventa rituale, ci permettere di scorgere la grandezza nelle piccole cose. Il Rito del Tè ci dona non solo il piacere della solitudine, ma anche dell’incontro, della setosità di una amicizia vera e ci permette di esplorare mondi floreali, fruttati, esotici, inebrianti.

Che dire poi dei dolci e delle tartine al cetriolo che ci invitano a condividere la bellezza di una bone-china  e la bontà di un Chai o Darjeeling  con calma, senza fretta, magari accompagnando il tutto con un bicchierino di brandy all’arancia, ratafià o rum…senza esagerare!

Amo il Tè alla Menta preparato con cura: Tè Verde e foglie di menta rigorosamente fresca in un sachet a forma piramidale immerso per alcuni minuti in acqua calda (90°-95°). Io personalmente evito di aggiungere nell’acqua calda lo zucchero….!! e di lasciare in infusione le foglie per troppo tempo…altrimenti accade ciò che i berberi dicono: “il primo bicchiere è zuccherato come la vita, il secondo dolce come l’amore e il terzo amaro come la morte“.

Il Tè alla Menta è un ottimo digestivo a fine pasto;  ottimo dissetante in estate; ottimo compagno di viaggio!

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email