Come preparare l’Infuso di Olivo

foglie di olivo (Renato Corradi)

Hai mai bevuto l’Infuso di Olivo (oppure Ulivo!) ? Dissetante e salutare. E’ facile da preparare e le foglie si trovano facilmente.

La pianta di Olivo è ricca di principi attivi (vitamine, polifenoli, flavonoidi), straordinaria non solo perché ci dona, con i suoi frutti, l’Olio Extravergine di Oliva, ma anche perché con le sue foglie possiamo preparare, in maniera semplice, un infuso che io amo chiamare “Acqua di Olivo”, dalle mille proprietà salutari. Un infuso utilizzato da anni nel mondo erboristico, che non è mai passato di moda!

L’Infuso di foglie di Olivo può essere utilizzato a scopo curativo. Infatti  diversi sono i principi attivi; uno dei più importanti è costituito da un polifenolo chiamato Oleuropeina, che per effetto dell’idrolisi si scinde nel nostro organismo in diverse molecole: acido elenolico, idrossitirosolo, rutina, tirosolo.

Gli effetti sul nostro organismo sono molteplici e quindi un infuso di Foglie d’Olivo dovrebbe farci compagnia spesso per goderne dei benefici e delle proprietà antiossidanti, antivirali, antibatteriche, antifungine, antinfiammatorie, diuretiche, energizzanti. 

Possiamo aiutarci con questo infuso naturale in diverse occasioni: in tutte le malattie di cui sono responsabili virus, funghi, batteri, lieviti, ecc. compresi candida, herpes, e micosi. E non finisce qui perché l’infuso aiuta a migliorare il sistema cardiovascolare ed immunitario oltre ad essere di aiuto per alcune malattie degenerative e per l’osteoporosi. Attenzione però a verificare la sua compatibilità con l’assunzione di farmaci. Assolutamente non indicato per chi sofrre di pressione bassa.

L’Infuso di foglie di Olivo mi piace berlo soprattutto in estate perché lo trovo dissetante, leggermente amarognolo e fedele alleato contro la spossatezza. Ne prendo un cucchiaio prima di ogni pasto.

Io lo preparo così:

150 foglie di Olivo biologiche fresche oppure 75 foglie essiccate

1lt di acqua 

Lavare le foglie in acqua e bicarbonato.

Mettere 150 foglie di Olivo in un litro di acqua, in un pentolino e portare a ebollizione.

Far sobbollire le foglie per 15 minuti a fuoco basso.

Spegnere il fuoco e lasciar riposare.

Filtrare l’infuso e conservarlo in una bottiglia  sterilizzata di vetro, in frigorifero.

Per renderlo meno amaro è possibile utilizzare il miele.

E’ anche possibile aggiungere del limone, se piace.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email