Castel San Vincenzo – Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

Parco Nazionale, Abruzzo - Lazio - Molise (Renato Corradi)

Nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise
protagonista, come in uno spettacolo della natura,
c’è Castel San Vincenzo, piccolo paesino del medioevo ai piedi delle Mainarde che,
quasi lo proteggono, tra boschi e sorgenti.

Qui gli amici di Laura, scorgono l’antica Abbazia Benedettina,
con la sua storia che si intreccia alla storia di scorrerie, longobardi e (loro) domini.
E’, l’Abbazia , testimonianza artistica ed eloquente del potere longobardo.

Nella solennità dell’interno,
la cripta, sottostante, sotterranea,
dove, quasi clandestino, campeggia il ciclo di affreschi che raccontano di
composizioni orientali, colori vividi e vibranti
che riempiono disegni sciolti e liberi, fluidi, come liquefatti,
luminosi, come a contrasto con le ombre e la penombra del luogo,
in un’atmosfera che sembra rarefatta.

Arrivati qui….e fin qui,
è quasi impossibile non restare rapiti,
dalla”architettura”del paesaggio.
Le vecchie vie dell’erba, con gli asini pazienti, le lepri
e i cinghiali e ancora i lupi, come nelle favole eterne di un tempo!
I luoghi in cui il tempo presente conserva l’atmosfera deliziosa e magica
di un paese incantato, dove tra le montagne, le piccole botteghe “fanno”
l’artigianato tipico, di antica tradizione, di mani sapienti, che i padri hanno tramandato ai figli.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email